Come possiamo aiutarti?

CHE COS’È LA NOSTRA POLICY SULLA PRIVACY?

La presente policy sulla privacy si applica all’elaborazione dei dati personali che raccogliamo oppure che l’utente invia quando visita il sito bestseller.com o un sito specifico per un brand all’interno del gruppo BESTSELLER come veromoda.com o jackjones.com oppure quando utilizza una delle nostre app.

Nel caso in cui l’utente sia stato reindirizzato su questa policy sulla privacy a partire da un sito specifico per un brand, ciò si è verificato poiché anche tale brand è coperto da questa policy sulla privacy in quanto membro del gruppo BESTSELLER.

BESTSELLER Handels B.V., Sint Jorissteeg 2, 1012 XV Amsterdam, Paesi Bassi è il titolare del trattamento dei dati personali contemplati dalla presente policy sulla privacy.

Panoramica

1. La nostra dichiarazione sulla privacy

2. Raccolta e utilizzo dei dati personali dell’utente

3. Condivisione dei dati personali

4. Trasferimento dei dati al di fuori dell’UE

5. Per quanto tempo conserviamo i dati dell’utente?

6. I diritti dell’utente

1. LA NOSTRA DICHIARAZIONE SULLA PRIVACY

Da BESTSELLER, la nostra missione è offrire all’utente un’esperienza di moda straordinaria dal momento in cui questi inizia a navigare fra i molti modelli dei nostri vari brand fino a quando riceve il proprio ordine. Come parte dell’esperienza di acquisto, desideriamo assicurarci di proteggere e rispettare la privacy dell’utente e di gestire tutti i suoi dati personali con attenzione.

Ci rifacciamo ai principi seguenti nella gestione dei dati personali dell’utente:

1. Raccogliamo e conserviamo i dati per vari scopi, fra cui:

  • Imballaggio e consegna dell'ordine
  • Servizio clienti
  • Miglioramento dell'esperienza dell'utente
  • Marketing
  • Prevenzione delle frodi
  • Requisiti normativi.

2. Raccogliamo solo i dati necessari agli scopi indicati in precedenza.

3. Cancelliamo i dati personali dell’utente quando non sono più necessari.

4. Non vendiamo i dati dell’utente.

5. Manteniamo al sicuro di dati dell’utente.

Di seguito l’utente può leggere maggiori informazioni in merito a come e perché raccogliamo e conserviamo i suoi dati personali e agli enti con cui questi vengono condivisi.

Inoltre, può anche scoprire come esercitare i propri diritti in materia di protezione dei dati, ad esempio come richiedere accesso ai propri dati personali.

2. RACCOLTA E UTILIZZO DEI DATI PERSONALI DELL'UTENTE

Adempimento dell'ordine dell'utente

Per gestire l’ordine dell’utente, abbiamo bisogno di alcune informazioni sull’utente. Quando l’utente effettua un ordine presso di noi, questi fornisce il proprio nome, indirizzo, indirizzo email, numero di telefono, metodo di pagamento e, ovviamente, un elenco dei prodotti che desidera acquistare. Utilizziamo queste informazioni per adempiere l’ordine, compreso l’invio di una conferma dell’ordine e l’imballaggio e la consegna dell’ordine dell’utente.

Servizio clienti

Quando l’utente contatta il servizio clienti tramite email, chat o telefono, ecc., BESTSELLER registrerà le informazioni personali fornite. Il servizio clienti di BESTSELLER ha accesso a tutte le informazioni relative all’ordine dell’utente allo scopo di aiutarlo nel miglior modo possibile in caso di domande in merito allo stato del proprio ordine o di eventuale restituzione di un articolo, ad esempio tramite il portale online di reso di BESTSELLER. Inoltre, il servizio clienti di BESTSELLER è in grado di visualizzare la corrispondenza passata in quanto ciò potrebbe essere di aiuto nell’offerta di un servizio migliore.

Se l’utente utilizza il servizio “Inviami una notifica”, BESTSELLER utilizzerà l’indirizzo email dell’utente in base alla sua richiesta per inviargli una notifica quando un certo articolo torna a essere in assortimento.

Miglioramento dell'esperienza dell'utente

BESTSELLER cerca continuamente di offrire la migliore esperienza utente e di acquisto sul proprio sito. BESTSELLER adempie questo scopo in molti modi. Tuttavia, un elemento importante consiste nel tracciare i comportamenti di navigazione dell’utente sul proprio sito e sulle proprie piattaforme di social media in modo da migliorarne la facilità di utilizzo, la visualizzazione, le funzionalità e l’esperienza complessiva. Tale obiettivo viene raggiunto tramite i cookie. L’utente può leggere maggiori informazioni in merito ai cookie QUIInoltre, BESTSELLER può anche utilizzare i dati di navigazione allo scopo di consigliare all’utente prodotti che potrebbero piacergli.

Marketing

Affinché BESTSELLER possa presentare all’utente i migliori consigli possibili in fatto di moda e le notizie e il marketing a questi più pertinente, BESTSELLER e i suoi partner pubblicitari utilizzano i dati personali allo scopo di personalizzare le raccomandazioni e le promozioni sul sito di BESTSELLER e di mostrare all’utente pubblicità rilevanti su altri siti, reti di social network e app.

A tale scopo, BESTSELLER utilizza informazioni in merito all’utilizzo da parte dell’utente dei siti e dei servizi di BESTSELLER, comprese informazioni come la cronologia degli ordini, le comunicazioni passate e le informazioni del profilo. Tali informazioni possono essere combinate con altre informazioni fornite dall’utente ai partner pubblicitari di BESTSELLER o che questi ultimi hanno raccolto in maniera autonoma. I partner di BESTSELLER possono utilizzare i cookie per raccogliere informazioni durante le visite dell’utente al sito di BESTSELLER. Maggiori informazioni in merito ai cookie utilizzati sui siti di BESTSELLER sono disponibili QUI.

L’utente può sempre rifiutare l’elaborazione dei propri dati personali da parte di BESTSELLER a scopi di marketing diretto, compresa la profilazione, utilizzando il modulo di richiesta reperibile QUI.

Di seguito, l’utente può leggere maggiori informazioni in merito a come BESTSELLER personalizza il proprio marketing nei confronti dei membri del suo Customer Club, [degli utenti delle sue app] e tramite i suoi cookie di marketing.

I                     Customer Club

Nel caso in cui l’utente abbia aderito a uno dei Customer Club di BESTSELLER, quest’ultima utilizza le informazioni in merito all’utente per inviargli newsletter con offerte, informazioni in merito ai nuovi modelli, guide in fatto di moda, ecc. sulla base delle preferenze dell’utente. L’utente può leggere maggiori informazioni in merito all’adesione nei termini e condizioni e nella policy sulla privacy del Customer Club in questione, i quali sono reperibili QUI.

II                   App di BESTSELLER

Nelle app di BESTSELLER, l’utente può scegliere di ricevere notifiche push da parte di BESTSELLER in merito alle campagne.

Se l’utente ha attivato i servizi di localizzazione sul proprio telefono cellulare, è possibile che BESTSELLER utilizzi tali informazioni per inviare notifiche push quando questi si trova nei pressi di uno degli store BESTSELLER.

In qualsiasi momento, l’utente può disattivare le notifiche e i servizi di localizzazione nelle impostazioni del proprio telefono cellulare.

III                  Marketing basato su cookie

Alcune delle attività di marketing di BESTSELLER si basano su cookie. Fra le altre cose, i cookie di marketing utilizzati da BESTSELLER raccolgono informazioni in merito alle preferenze in fatto di stile e taglia dell’utente, all’ID del dispositivo, alla geolocalizzazione sulla base dell’indirizzo IP dell’utente e al suo comportamento di navigazione generale sui siti di BESTSELLER. Tali cookie tracciano anche quali sono gli annunci pubblicitari già visualizzati dall’utente, quante volte sono stati visualizzati, se l’utente ha cliccato su uno di essi e se ha piazzato un ordine dopo aver cliccato. Inoltre, alcuni dei cookie sono anche in grado di tracciare l’utente quando questi visita altri siti o reti di social media. 

BESTSELLER utilizza queste informazioni allo scopo di personalizzare le proprie raccomandazioni e promozioni sui propri siti e di mostrare all’utente annunci pubblicitari pertinenti su altri siti, come ad esempio le reti di social network e i motori di ricerca per il confronto degli acquisti oltre che su altre applicazioni. Ad esempio, se l’utente ha visualizzato un determinato paio di jeans, è possibile che BESTSELLER presenti all’utente accessori o simili per tale paio di jeans sul suo feed di notizie all’interno dei social media.

Inoltre, è anche possibile che BESTSELLER unisca le informazioni raccolte dai cookie con la cronologia degli ordini dell’utente, le comunicazioni passate e le altre informazioni che l’utente ha fornito a BESTSELLER a scopi di marketing.

L’utente può leggere maggiori informazioni in merito all’utilizzo di cookie da parte di BESTSELLER QUI.

Inoltre, l’utente può anche scegliere di ritirare la propria adesione al marketing basato sull’interesse visitando i siti seguenti:

http://www.networkadvertising.org/choices/

http://www.youronlinechoices.com/

Il Mio Account

Se l’utente decide di creare un account cliente personale (Il mio account), questi deve fornire a BESTSELLER il proprio nome e indirizzo email. Inoltre, può scegliere di fornire il proprio numero di telefono e indirizzo.

Il mio account offre all’utente una panoramica sul proprio carrello di acquisti e sulla cronologia degli ordini.

L’utente può aggiornare o cancellare il proprio account in qualsiasi momento effettuando il login.

Prevenzione delle frodi

BESTSELLER utilizza i dati personali inviati dall’utente quando questi piazza un ordine allo scopo di rilevare e prevenire le frodi. A tali scopi, BESTSELLER può anche ricevere informazioni aggiuntive a partire dai propri partner per le soluzioni di pagamento.

Requisiti normativi

BESTSELLER utilizza e conserva i dati personali dell’utente allo scopo di adempiere i propri requisiti normativi, ad esempio le normative in materia di contabilità.

Basi legali per la raccolta e l’utilizzo dei dati personali dell’utente

BESTSELLER raccoglie e utilizza i dati personali dell’utente in virtù delle seguenti basi legali:

1. Adempimento di un contratto da parte di BESTSELLER, cf. GDPR articolo 6, 1 (b)

  • Adempimento dell’ordine dell’utente

2. Legittimo interesse di BESTSELLER, cf. GDPR articolo 6, 1 (b)

  • Servizio clienti
  • Miglioramento dell’esperienza dell’utente
  • Rilevamento e prevenzione delle frodi
  • Analisi, esperienza dell’utente e sviluppo sulla base dei cookie

3. Consenso dell’utente, cf. GDPR articolo 6, 1 (a)

  • Customer Club
  • Il mio account
  • Marketing tramite messaggi push nelle app
  • Marketing basato su cookie

4. Obblighi legali di BESTSELLER, cf. GDPR articolo 6, 1 (b)

  • Requisiti normativi

3. CONDIVISIONE DEI DATI PERSONALI

Allo scopo di offrire i propri servizi, BESTSELLER condivide i dati personali con i propri partner. BESTSELLER condivide i dati dell’utente solo nel caso in cui ciò sia consentito dalla legge e i partner di BESTSELLER si impegnano a conservare i dati dell’utente in tutta sicurezza. Alcuni dei partner di BESTSELLER sono “titolari del trattamento dei dati” mentre altri sono “responsabili del trattamento dei dati”.

Titolari del trattamento dei dati

I partner illustrati di seguito sono titolari del trattamento dei dati, il che significa che questi sono direttamente responsabili dell’elaborazione dei dati dell’utente. BESTSELLER condivide i dati personali solo in base a quanto richiesto per l’esecuzione dei propri servizi, ad esempio la spedizione.

Quando l’utente completa un ordine, il suo pagamento viene gestito dai partner delle soluzioni di pagamento di BESTSELLER. Alcuni dei partner delle soluzioni di pagamento di BESTSELLER sono titolari del trattamento dei dati, come ad esempio Klarna, SoFort e PayPal. Affinché BESTSELLER possa offrire all’utente tali opzioni di pagamento, BESTSELLER comunicherà determinati aspetti delle informazioni personali dell’utente, come ad esempio le informazioni di contatto e sull’ordine, in modo tale che i fornitori del pagamento possano valutare se l’utente è idoneo per le opzioni di pagamento offerte e possano adattare le opzioni di pagamento stesse alle esigenze dell’utente. L’utente può trovare maggiori informazioni in merito a questi fornitori, compresi i loro termini e condizioni e le loro policy sulla privacy, sui loro siti.

In seguito, l’ordine dell’utente viene inviato al partner di immagazzinamento di BESTSELLER. Una volta che l’ordine è confezionato e pronto a essere spedito, BESTSELLER condivide il nome, l’indirizzo, l’indirizzo email e il numero di telefono dell’utente con i propri partner di trasporto per completare l’ordine.

A scopi di marketing, è anche possibile che BESTSELLER condivida informazioni non reversibili e criptate (tramite hashing) in merito all’uso dei siti e dei servizi di BESTSELLER da parte dell’utente con i partner pubblicitari di BESTSELLER, i quali possono combinare tali dati con altre informazioni fornite dall’utente direttamente a questi ultimi oppure che questi ultimi hanno raccolto in maniera autonoma. Inoltre, BESTSELLER condivide informazioni come l’indirizzo IP dell’utente e le informazioni di ordine con i partner affiliati di BESTSELLER allo scopo di calcolare la commissione per il reinvio al suo web shop.

Responsabili del trattamento dei dati

I partner illustrati di seguito sono responsabili del trattamento dei dati a cui è consentito solo di elaborare i dati personali per conto di BESTSELLER e nel rispetto delle sue istruzioni.

Adyen, ossia il partner per la soluzione di pagamento di BESTSELLER, gestisce i pagamenti dell’utente in quanto responsabile del trattamento dei dati. Le informazioni relative al pagamento dell’utente vengono inviate direttamente ad Adyen. Tali informazioni vengono quindi gestite e conservate in un ambiente altamente sicuro nel rispetto degli standard normativi.

I fornitori di servizi tecnici di BESTSELLER elaborano i dati personali dell’utente se questi hanno accesso ai database di BESTSELLER o conservano i dati personali nelle proprie applicazioni. Tali fornitori di servizi comprendono, ad esempio, fornitori di hosting, fornitori della piattaforma del sito di BESTSELLER e fornitori di strumenti di distribuzione dei messaggi.

Inoltre, BESTSELLER ha dei partner che forniscono strumenti relativi al servizio clienti e alle esperienze dei clienti, ad esempio uno strumento di chat sul sito di BESTSELLER o uno strumento di feedback sull’esperienza del cliente.

Infine, nell’ambito delle campagne pubblicitarie di BESTSELLER, quest’ultima condivide indirizzi email dei clienti non reversibili e criptati (tramite hashing) con le reti di social media e altri partner che rendono le campagne disponibili all’utente sui propri siti o sul feed di notizie all’interno dei social media dell’utente.

Altre situazioni in cui BESTSELLER condivide i dati

In relazione ai dati dei membri del Customer Club, BESTSELLER condivide le informazioni in merito agli ordini dell’utente sui propri negozi online come il carrello di shopping online e la wish list con il Customer Club.

Nel caso in cui BESTSELLER sia obbligata per legge, da una decisione della corte o da una decisione di un altro ente, questa condividerà i dati personali con l’ente o la terza parte pertinente. Inoltre, BESTSELLER segnala gli incidenti di frode alle forze dell’ordine pertinenti.

4. TRASFERIMENTO DEI DATI AL DI FUORI DELL’UE

Alcuni dei partner di BESTSELLER elaborano i dati personali dell’utente al di fuori dell’UE. In tali casi, BESTSELLER si assicura sempre che i dati personali dell’utente continuino a essere coperti da un livello adeguato di protezione dei dati. A meno che non venga indicato altrimenti, il trasferimento dei dati è salvaguardato dalle clausole contrattuali tipo della Commissione UE. I partner elencati di seguito sono enti che si trovano al di fuori dell’UE:

  • Google, USA
  • Salesforce, USA
  • Facebook, USA
  • Zendesk, USA

Inoltre, alcuni dei partner di BESTSELLER potrebbero utilizzare subappaltatori esterni (sub-responsabili) che si trovano al di fuori dell’UE. In tali casi, il partner di BESTSELLER ha l’obbligo di preservare la sicurezza dei dati personali dell’utente. Se l’utente desidera informazioni specifiche in merito a questi sub-responsabili esterni, questi può contattare customerservice@bestseller.com.

5. PER QUANTO TEMPO BESTSELLER CONSERVA I DATI DELL'UTENTE

BESTSELLER conserva i dati personali dell’utente solo per l’intervallo di tempo necessario ad adempiere lo scopo per cui questi sono stati raccolti, a stabilire, difendere o esercitare un ricorso legale oppure a rispettare i requisiti normativi, ad esempio la normativa in materia di contabilità nei paesi in cui BESTSELLER opera. Quando tali circostanze smettono di sussistere, le informazioni vengono automaticamente cancellate. 

L’utente può anche richiedere la cancellazione dei propri dati personali. BESTSELLER adempierà tale richiesta a meno che questa non sia obbligata a conservare le informazioni per ragioni normative o a meno che le informazioni siano rilevanti in vista di un procedimento legale o di una disputa in corso. 

6. DIRITTI DELL’UTENTE

Quando BESTSELLER raccoglie e utilizza i dati personali dell’utente, questi dispone di una serie di diritti in materia di protezione dei dati. Se l’utente desidera esercitare i propri diritti, questi può inviare il modulo di richiesta online di BESTSELLER disponibile QUI.

L'utente può leggere maggiori informazioni in merito ai propri diritti di seguito:

Diritto all'acceso

Uno dei diritti più importanti goduti dall’utente è quello di richiedere l’accesso ai dati registrati sul proprio conto da BESTSELLER. Se l’utente richiede l’accesso, BESTSELLER fornirà all’utente una copia dei suoi dati personali.

Diritto all’oblio

Un altro diritto importante per quanto riguarda il rapporto dell’utente con BESTSELLER consiste nel diritto all’oblio, il che significa che l’utente può inviare una richiesta di cancellazione dei dati che BESTSELLER detiene sul suo conto. È possibile che BESTSELLER non sia in grado di cancellare tutti i dati personali dell’utente dal momento che BESTSELLER deve continuare a conservare determinati dati allo scopo di adempiere i requisiti legali o di stabilire, difendere o esercitare un ricorso legale.

Diritto all’obiezione

L’utente ha il diritto di obiettare al trattamento dei propri dati personali in base a determinate motivazioni. Ad esempio, può obiettare all’elaborazione dei propri dati personali a scopo di marketing diretto, compresa la profilazione.

Diritto alla rettifica

Se l’utente ritiene che i dati che BESTSELLER ha registrato sul proprio conto siano inaccurati o incompleti, può comunicarlo a BESTSELLER, la quale si assicurerà di aggiornare le informazioni.

Diritto alla restrizione

In associazione con alcuni degli altri diritti, l’utente può anche richiedere la restrizione dell’utilizzo dei propri dati personali, ad esempio invece della cancellazione completa oppure durante la valutazione da parte di BESTSELLER dell’obiezione dell’utente. 

Diritto alla portabilità dei dati

L’utente può richiedere a BESTSELLER di consegnare i dati personali da questi forniti in un formato strutturato, utilizzato in maniera comune e leggibile dalle macchine e di trasmettere i dati direttamente a un destinatario specifico.

Reclami

Se l’utente desidera presentare un reclamo in merito a come BESTSELLER gestisce i propri dati personali, questi può contattare il team di assistenza ai clienti. Inoltre, può anche presentare un reclamo all’autorità di controllo dei dati.